25.5 C
Napoli
martedì 25 Giugno 2024 - 12:00
HomeCronacaA 63 anni diventa madre, la fecondazione in vitro è avvenuta a...

A 63 anni diventa madre, la fecondazione in vitro è avvenuta a Kiev

-

E’ diventata madre a 63 anni: la donna, residente in provincia di Lucca, all’ospedale Versilia di Lido di Camaiore ha dato alla luce con parto cesareo un bambino dopo essersi sottoposta alla fecondazione in vitro in Ucraina, a Kiev. Del parto “da record” scrive oggi La Nazione. Il neonato, 2 chili il suo peso, è nato a 31 settimane e 4 giorni. Il parto è avvenuto lunedì scorso, quasi d’urgenza, riferisce il quotidiano: la pressione sanguigna si era alzata e il dottore ha ritenuto opportuno intervenire subito. La gravidanza, riferisce il ginecologo, era stata tranquilla. Il medico spiega che la donna, 64 anni a ottobre, “ha voluto fortissimamente questo figlio ed è volata in Ucraina per ben due volte”. Un primo tentativo, due anni fa, era fallito: aveva abortito alla 14ma settimana. Poi la nuova fecondazione lo scorso autunno quando la donna, nonostante la guerra, torna in Ucraina, dove non esiste il limite dei 50 anni. Ora il piccolo è nel reparto prematuri: appena raggiunto il peso forma la sua mamma potrà portarlo a casa dove l’aspetta anche la nonna, 93 anni.

Articoli correlati

- Advertisment -