20 C
Napoli
sabato 13 Aprile 2024 - 22:07
HomePoliticaAmministrative a Napoli, il centrodestra può contare anche sulla Dc

Amministrative a Napoli, il centrodestra può contare anche sulla Dc

-

Il dirigente nazionale Antonio Coppola: accordo nel segno dei valori storici del partito

NAPOLI – E’ stato ufficialmente sancito l’accordo tra Democrazia cristiana e il centrodestra napoletano, per le ormai prossime amministrative. La volontà di appoggiare il candidato sindaco Gianni Lettieri e la sua coalizione, è stata resa nota durante la convention forzista al Politeama con Silvio Berlusconi. A dare l’annuncio il dirigente nazionale della Dc Antonio Coppola. “Siamo qui per ribadire la nostra vicinanza e appartenenza al centrodestra. Per tale motivo alle amministrative di Napoli inviteremo a votare per il candidato sindaco Lettieri e per i candidati di Forza Italia al consiglio comunale, Mara Carfagna e Armando Coppola”. Un impedimento di mera natura burocratica ha impedito alla Dc di prendere parte alla competizione del 5 giugno nel capoluogo partenopeo, ma Antonio Coppola tiene a sottolineare: “Bisogna supportare lo schieramento di centrodestra per risollevare le sorti di una città affossata da un governo locale miope e senza vie di uscita. Il centrosinistra a Napoli ha fatto già troppi danni. Ora è giunto il momento di cambiare pagina”. Cambiarla anche attraverso il recupero di un simbolo senza eguali per la politica italiana, lo scudo crociato, che  Coppola è riuscito a riportare in auge grazie all’impegno che lo contraddistingue ed a una politica lungimirante di accordi presi sul territorio campano. E’ proprio l’imprenditore ad illustrare le ragioni che lo hanno spinto nel corso del tempo a recuperare il progetto della Democrazia cristiana. “E’ la risposta che vogliamo dare ai cittadini, che sono più che sdegnati verso la politica di oggi. La gente è consapevole di tutto ciò e dunque la Dc rappresenta una grande occasione per tornare a crescere – continua Antonio Coppola – Sono il primo a credere nei valori della Democrazia cristiana, e sono sicuro che come me ci siano tantissime persone che condividono gli ideali che il partito ha saputo infondere e diffondere durante la sua storia”. Il centrodestra napoletano da venerdì scorso risulta essere ancora più coeso e con l’accordo suggellato con la Dc vede ampliare lo schieramento. “Noi faremo la nostra parte per il centrodestra e per Napoli”, conclude Coppola.

Articoli correlati

- Advertisment -