12.8 C
Napoli
mercoledì 24 Aprile 2024 - 19:59
HomeCalcioAnticipi di Serie A Sabato 15 Maggio: pronostici e formazioni

Anticipi di Serie A Sabato 15 Maggio: pronostici e formazioni

-

Sabato 15 Maggio ci saranno di nuovo le partite, con gli anticipi di Serie A. Si inizia alle 15.00 con Genoa-Atalanta. I bergamaschi hanno perso le ultime dieci sfide in serie A contro il Genoa. Da quando è arrivato Davide Ballardini sulla panchina del Genoa, i liguri hanno collezionato 32 punti in 23 partite: in questo parziale sarebbero noni in classifica, con un punto in meno del Sassuolo e due della Roma.

Genoa-Atalanta: probabili formazioni

GENOA (4-3-1-2): Perin; Goldaniga, Zapata, Masiello, Zappacosta; Zajc, Badelj, Strootman; Pandev; Scamacca, Shomurodov.

ATALANTA (4-2-3-1): Gollini; Hateboer, Romero, Palomino, Gosens; de Roon, Freuler; Malinovskyi, Pessina, Muriel; Zapata

Alle ore 15.00 c’è l’appuntamento con Spezia-Torino. Le due squadre si sono affrontate due volte: 4-2 per i granata nel 1937 in Coppa Italia, seguito dallo 0-0 della gara d’andata di questo campionato. Il Torino ha perso 7-0 l’ultimo match di campionato: Il Torino non ha vinto alcuna delle ultime cinque sfide contro formazioni neopromosse in Serie A: quattro pareggi, seguiti dalla sconfitta dello scorso marzo contro il Crotone. Match fondamentale per la salvezza, con le due squadre che si trovano al 17esimo e 16esimo con 35 punti, ben 4 lunghezze di vantaggio sul Benevento.

SPEZIA (4-3-3): Provedel; Vignali, Terzi, Erlic, Bastoni; Leo Sena, Ricci, Pobega; Agudelo, Piccoli, Gyasi.

TORINO (3-5-2): Sirigu; Buongiorno, Lyanco, Bremer; Vojvoda, Rincon, Mandragora, Verdi, Ansaldi; Belotti, Sanabria

Sfida molto attesa quella tra Juventus-Inter alle 18.00. Sarà una sfida dal sapore inedito, dal momento che i nerazzurri sono già Campioni d’Italia, mentre i bianconeri sono alla disperata ricerca di punti per le loro residue speranze di accedere in Champions League. A differenza dell’Inter, ormai campione d’Italia, la Juventus vuole e deve vincere. Pirlo tra i pali torna Szczesny con la coppia Chiellini e De Ligt al centro. A centrocampo, Bentancur e Rabiot sarà la coppia di interni, con Chiesa e Cuadrado sulle corsie esterne. In avanti, fiducia ancora a Dybala come partner di Ronaldo. Nonostante l’obiettivo scudetto sia già stato centrato da tempo, Conte non rinuncerà ai titolari e quindi schiererà i migliori 11 tra cui la coppia Lautaro-Lukaku. 

 

La giornata si conclude con il super derby tra Lazio-Roma alle 20.45. Derby di Roma fondamentale per gli obiettivi europei delle 2 squadre. La squadra di Fonseca ha due punti di vantaggio sul Sassuolo per un posto in Conference League e viene dalla sconfitta in casa dell’Inter. I biancocelesti invece ha ancora ambizioni per partecipare alla prossima Champions League, distante 6 punti ma con una partita da recuperare, e vengono dalla vittoria ottenuta all’ultimo minuto contro il Parma.

Probabili formazioni:

Roma (4-2-3-1): Fuzato; Karsdorp, Mancini, Ibanez, Bruno Peres; Cristante, Villar; Mkhitaryan, Pellegrini, El Shaarawy; Dzeko.

Lazio (3-5-2): Reina; Marusic, Acerbi, Radu; Lazzari, Milinkovic-Savic, Lucas Leiva, Luis Alberto, Lulic; Correa, Immobile.

Articoli correlati

- Advertisment -