26.7 C
Napoli
sabato 20 Luglio 2024 - 00:10
HomeCronacaBiden: "Su Rafah Netanyahu ci ha dato ascolto"

Biden: “Su Rafah Netanyahu ci ha dato ascolto”

-

Il premier Benyamin Netanyahu ha dato ascolto alle preoccupazioni Usa sull’operazione militare a Rafah. Lo ha detto il presidente Usa Joe Biden in una intervista alla Abc news, ripresa dai media israeliani. “Penso che mi stia ascoltando. Volevano entrare […] a Rafah […] a tutta forza, invadere tutta Rafah, andare in città, portarla fuori, muoversi, muoversi con tutta la forza. Non l’hanno fatto”, ha risposto Biden ad una domanda dell’emittente. “E quello che hanno fatto – ha aggiunto riferendosi alla road map – è stato concordare un’intesa significativo”.  L’esercito israeliano nella notte colpito “strutture militari degli Hezbollah nelle aree di Jabal Rezlane, Ramyeh, e Kfarkela”, nel sud del Libano.

Il ministro delle Finanze israeliano – e leader di destra radicale di ‘Sionismo religioso’ – Bezalel Smotrich è tornato a chiedere insediamenti israeliani a Gaza una volta sconfitto Hamas. “I nostri eroici combattenti e soldati – ha detto – stanno distruggendo il male di Hamas e occuperemo la Striscia di Gaza. A dire il vero, dove non ci sono insediamenti non c’è sicurezza”.

Smotrich ha parlato ad un evento per l’inaugurazione di un centro religioso a Nitzan nel sud di Israele sottolineando che il prossimo centro deovrebbe ssere costruito a “Gush Katif” il termine che indica l’insediamento ebraico nella Striscia da cui Israele si è ritirato nell’agosto del 2005.

Articoli correlati

- Advertisment -