32.6 C
Napoli
sabato 13 Luglio 2024 - 18:04
HomeNewsCalderone: "Lo scopo di tutti è dichiarare guerra al caporalato"

Calderone: “Lo scopo di tutti è dichiarare guerra al caporalato”

-

“Abbiamo avuto un incontro con i rappresentanti delle associazioni datoriali e sindacali del mondo agricolo per ragionare insieme su quelli che sono gli interventi già fatti dal governo e quelli che saranno fatti, ma per prima cosa dire in modo chiaro, netto e senza possibilità di fraintendimenti, che lo scopo di tutti è dichiarare guerra al caporalato“. Lo afferma la ministra del Lavoro, Marina Calderone, in conferenza stampa dopo la riunione con le rappresentanze sindacali e datoriali convocata a seguito della morte di Satnam Singh, il bracciante morto a Latina dopo essere stato abbandonato col braccio amputato. “Non possiamo non ricordare e condannare – aggiunge la ministra – quanto è successo a Cisterna di Latina al cittadino indiamo Satnam Singh, che ha perso la vita durante un’attività lavorativa che era totalmente irregolare ma ancora di più che ha perso la vita perché non è stato soccorso e c’è chi ha pensato di abbandonarlo senza prestargli nessuna umana assistenza in un momento gravissimo in cui gravissime erano le ferite che aveva riportato”

Articoli correlati

- Advertisment -