28.3 C
Napoli
venerdì 19 Luglio 2024 - 22:54
HomeSportCalzona sfiora l’impresa storica. Slovacchia eliminata dall’Inghilterra solo ai supplementari

Calzona sfiora l’impresa storica. Slovacchia eliminata dall’Inghilterra solo ai supplementari

-

L’Inghilterra va a un centimetro, anzi un minuto, dal possibile patatrac nell’ottavo di finale di Euro 2024, ma alla fine – dopo essersi attaccata a una prodezza della sua stella Jude Bellingham – rimedia agli errori dei 95 minuti iniziali e batte 2-1 la Slovacchia in rimonta.

Una sola sorpresa per Southgate, che a centrocampo opta per la freschezza di Mainoo, all’esordio da titolare in nazionale. L’inizio del match è intenso, volano i cartellini gialli, e vede soprattutto occasioni di marca slovacca. Dopo un paio di prove generali, ecco arrivare il gol del vantaggio firmato Schranz a metà frazione, dopo una bella combinazione con Strelec. La reazione inglese è poca cosa e all’intervallo si rientra così.

Ti aspetti l’Inghilterra che al rientro in campo divori la Slovacchia, almeno sul piano delle motivazioni, e invece non è così. A dirla tutta i Tre Leoni avrebbero anche trovato subito l’1-1, con un tap-in di Foden seguito da pronta dedica al neonato terzo figlio, ma il VAR ravvisa la posizione di fuorigioco e annulla. A lungo l’Inghilterra stenta e solo nel finale propone qualcosa di simile a una reazione: prima Kane spreca di testa, poi è sfortunato Rice nel vedere il suo destro infrangersi sul palo. Quando tutto faceva pensare alla sconfitta, ecco il coniglio estratto dal cilindo di Jude Bellingham, che in rovesciata firma l’1-1 e manda la sfida ai supplementari. La nazionale di Southgate firma l’immediato sorpasso dopo un minuto dei supplementari con Harry Kane che segna il suo secondo gol nel torneo e firma il 2-1 finale.

Articoli correlati

- Advertisment -