20 C
Napoli
sabato 13 Aprile 2024 - 21:57
HomeNewsCinema: Non si ruba a casa dei ladri, la nuova commedia di...

Cinema: Non si ruba a casa dei ladri, la nuova commedia di Carlo Vanzina

-

Non si ruba a casa dei ladri

La nuova accattivante commedia del regista e produttore Carlo Vanzina, figlio del regista e sceneggiatore Steno (pseudonimo di Stefano Vanzina) è fratello minore dello sceneggiatore e produttore Enrico, coautore della sceneggiatura, sarà in programmazione nelle sale cinematografiche italiane il prossimo tre Novembre, con il titolo:

Non si ruba a casa dei ladri“, e vedrà protagonisti gli attori Vincenzo Salemme, Massimo Ghini, Stefania Rocca, Manuela Arcuri con la partecipazione straordinaria di Maurizio Mattioli, Teco Celio, Ria Antoniou e Lorenzo Balducci.

Non si ruba a casa dei ladri” racconta la riscossa di un cittadino onesto, ma non stupido, Antonio (Salemme) che si vendica di Simone (Ghini), un politico disonesto. Antonio inizialmente vorrebbe denunciarlo, ma poi, si rende conto di vivere in l’Italia, un paese nel quale l’iter della giustizia è lunghissimo e spesso incerto, decide quindi di vendicarsi in altri modi. Antonio scopre che il politicante corrotto, ha nascosto in una banca svizzera i proventi delle sue malefatte e decide di organizzare un “colpo” per riprendersi tutto quello che gli è stato rubato.

Una grande vendetta ai danni di un disonesto della politica. Per realizzare il colpo, Antonio organizza, una banda “degli onesti”, formata quindi da non professionisti i quali hanno in comune con Antonio l’identico problema, anche loro sono stati truffati da politici corrotti.  Il colpo si svolgerà in Svizzera nella bellissima città di Zurigo, dove ha sede la banca nella quale Simone ha custodito, in incognito e lontano dal fisco, i propri soldi.

Con una serie di imprevedibili e divertenti risvolti, ricchi dei contenuti di maniera, della classica commedia Italiana, parte un meccanismo comico a tempo, che divertirà sicuramente lo spettatore.

 

Articoli correlati

- Advertisment -