12.7 C
Napoli
martedì 23 Aprile 2024 - 03:18
HomeAttualitàCoronavirus: le città del Nord si attrezzano. Milano, ipotesi padiglione in Fiera....

Coronavirus: le città del Nord si attrezzano. Milano, ipotesi padiglione in Fiera. A Genova una nave/ospedale

-

Le città del Nord pensano anche a preparare nuovi posti letto per curare malati e convalescenti in piena pandemia da coronavirus.

MilanoPrende forma il progetto di un ospedale temporaneo al posto dei padiglioni della Fiera di Milano. “Noi siamo pronti. Il problema vero sono i respiratori e il personale che deve essere formato e qualificato. Oggi alle 13 abbiamo un incontro con la Protezione Civile che ci deve dare una risposta definitiva, ci devono dire sì o no”, ha detto l’assessore lombardo al Welfare Giulio Gallera. “Noi in meno di dieci giorni lo realizziamo, ma la Protezione Civile deve fornirci respiratori personale e qualificato. Non abbiamo tempo, ogni ora è preziosa, noi abbiamo bisogno di una risposta oggi” ha detto Gallera in collegamento con Mattino Cinque. “Il bello del nostro modulo – ha aggiunto – è che una volta finita l’emergenza in Lombardia si può trasferire così com’è“. Anche a Genova si lavora su un luogo insolito: trasformare un traghetto Gnv in ospedale anticoronavirus. “E’ probabile che lunedì si riesca a annunciare i tempi, che non andranno oltre la settimana prossima. Nel giro di cinque giorni saremo pronti ad utilizzarlo”, annuncia il presidente della Regione Liguria Giovanni Toti. “Sul traghetto cominceremo con moduli da 25 posti per salire fino a 200, perché la nave ha 400 cabine ma vanno mantenute le distanze di sicurezza”. La nave ospedale potrebbe servire a ricoverare le persone positive al virus dimesse dagli ospedali ma impossibilitate alla convalescenza a casa, i casi positivi non gravi, oppure potrebbe essere impiegata per liberare posti letto nelle strutture sanitarie in caso di urgenza.

Articoli correlati

- Advertisment -