25.8 C
Napoli
giovedì 13 Giugno 2024 - 15:56
HomeAttualitàCovid: come si creano tutte queste varianti?

Covid: come si creano tutte queste varianti?

-

Per alcuni le varianti sono solo delle invenzioni per prolungare l’emergenza sanitaria. Ma queste informazioni scorrette non fanno altro che aiutare il Covid a diffondersi e alle varianti a formarsi, mettendo in pericolo soprattutto coloro i quali non sono stati vaccinati.
Quella che sta destando più preoccupazione nell’ultimo periodo è la variante Indiana, nota anche come Delta o Delta plus.
Questa è stata riscontrata per la prima volta nell’ottobre 2020, ed è la variante più trasmissibile con cariche virali molto alte.
La Delta plus invece, emersa sempre in India, è stata definita dalla Sanità Locale come preoccupante.
Secondo l’Oms le varianti sono state riscontrate già nel 2020.
Queste ultime si creano quando più mutazioni diverse si accumulano in una versione del virus che riesce a replicarsi andando a formare appunto la variante.
Vero è che alcune varianti potrebbero infettare e mettere in difficoltà il sistema immunitario anche di chi a contatto con il Covid-19 ci è stato già.
I dati attuali invece non mostrano problematiche per gli individui che hanno effettuato entrambe le dosi di vaccino. Nel caso del Regno Unito, i casi positivi non hanno portato ad un aumento delle ospedalizzazioni, per questo è importante concludere entrambe le dosi di vaccino.

Articoli correlati

- Advertisment -