20.9 C
Napoli
sabato 13 Aprile 2024 - 11:52
HomeNewsElezioni in Sardegna: il centrosinistra in leggero vantaggio

Elezioni in Sardegna: il centrosinistra in leggero vantaggio

-

Paolo Truzzu, candidato del centrodestra, risulta ora in vantaggio col 48,2%, quando sono state scrutinate 26 sezioni su 1.844, secondo l’ultimo aggiornamento arrivato nella sala stampa della Regione. Alessandra Todde, candidata del centrosinistra, è al 44,1%, mentre Renato Soru (Coalizione sarda) si piazza terzo al 6,9%. Lucia Chessa (Sardigna R-esiste) è allo 0,8%.

Alessandra Todde (campo largo del centrosinistra) torna in testa, con i nuovi dati elettorali parziali sullo spoglio del voto in Sardegna: su 47 sezioni, su un totale di 1.844, la candidata M5S-Pd risulta al 46,3%; l’avversario del centrodestra, Paolo Truzzu, segue col 44,3%. Mentre Renato Soru (Coalizione sarda) si attesta all’8,4%, Lucia Chessa (Sardigna R-esiste) all’1%.

Articoli correlati

- Advertisment -