26.7 C
Napoli
venerdì 19 Luglio 2024 - 23:57
HomeCronacaFerisce gravemente a coltellate l'ex fidanzata, arrestato

Ferisce gravemente a coltellate l’ex fidanzata, arrestato

-

Avrebbe colpito con due coltelli, in più parti del corpo, la sua ex fidanzata 21enne che ora è ricoverata in gravi condizioni. E’ accaduto la notte scorsa a Racale, in provincia di Lecce. L’aggressore, un 23enne, è stato arrestato dai carabinieri per tentato omicidio. La loro relazione era durata sei anni e terminata da circa un mese.

Il giovane ha colpito la vittima al collo e al braccio con due coltelli da cucina. All’aggressione – che sarebbe avvenuta nel giardino di casa –  ha assistito la madre della ragazza che ha tentato di fermare l’aggressore, soccorrendo poi la figlia che è stata portata al pronto soccorso dell’ospedale di Gallipoli e da qui, per la gravità delle ferite, trasferita in prognosi riservata nell’ospedale di Tricase.

Secondo quanto comunicato dai carabinieri, la giovane ferita non è in pericolo di vita ed era cosciente quando è stata trasportata in ospedale. I militari hanno sequestrato i due coltelli utilizzati per l’aggressione e il 23enne, su disposizione del pubblico ministero, è stato portato nel carcere di Lecce.

Articoli correlati

- Advertisment -