10.3 C
Napoli
martedì 5 Marzo 2024 - 01:59
HomeEconomiaIl Governo rilancia, le risorse del Pnrr per gli agricoltori passano a...

Il Governo rilancia, le risorse del Pnrr per gli agricoltori passano a 8 miliardi

-

Prima che la protesta degli agricoltori, in marcia con i trattori, arrivi a Roma, la premier, Giorgia Meloni, annuncia che passano da cinque ad otto miliardi i fondi del Pnrr per il comparto agricolo. La Meloni ne parla nel corso della sua visita al 3Sun gigafactory, fiore all’occhiello dell’industria del fotovoltaico con sede a Catania.

Un annuncio, quello della premier, che arriva alla vigilia di una nuova settimana di tensione con la protesta dei trattori in tutto il Paese e la minaccia di bloccare le strade fino a marciare alla volta della Capitale.

La presidente del Consiglio sa bene che il settore è in fermento, tanto che anche al Consiglio Europeo, con Bruxelles paralizzata dai veicoli agricoli, aveva sottolineato “come la politica agricola dell’Unione andasse cambiata”. E non è un caso che proprio nelle stesse ore in cui la premier era nella capitale belga, Matteo Salvini esprimesse la sua vicinanza alle proteste degli agricoltori. Una sorta di derby, quello tra Lega ed Fdi, per non lasciare scoperto uno dei fronti più importanti dell’economia italiana.

E se Fratelli d’Italia annuncia un intervento sull’Iperf agricola, magari con un emendamento al decreto milleproroghe all’esame della Camera, il partito di Matteo Salvini prende carta e penna per ribadire che la Lega “non lascerà soli gli agricoltori”.

Da via Bellerio fanno sapere che il partito ha in cantiere diverse proposte “per venire incontro ad un settore penalizzato”, ma soprattutto si chiede che anche “le altre forze di governo ci seguano in questo percorso”.

Articoli correlati

- Advertisment -