26.2 C
Napoli
giovedì 25 Luglio 2024 - 03:37
HomeCronacaInternational Art Prize Giotto e Premio La Fenice d'oro presso Feste Archimedee,...

International Art Prize Giotto e Premio La Fenice d’oro presso Feste Archimedee, Ortigia

-

Venerdì 5 luglio 2024 Feste Archimedee Ortigia, Siracusa, presso Sala Borsellino di Palazzo Vermexio, palazzo Comunale. Protagonista l’intelligenza artificiale e il suo rapporto con l’arte ben definito nel titolo “L’arte dal real all’AI” mostra evento promosso dal Critico d’arte internazionale Melinda Miceli con il supporto di Intellysistem del’Ing. Cristian Randieri.
Grande successo di pubblico per l’evento dove una squadra di artisti tecnici di International art Prize Giotto, con le loro Opere, ha rappresentato la cosiddetta figura dell’artista scienziato modello Leonardo da Vinci. Ha dichiarato Il critico d’arte Melinda Miceli: “La sottigliezza lessicale della parola “tekne” dal greco arte ma anche perizia tecnica, declina il labile confine tra scienza ed arte. Entrambe cercano di dissolvere i misteri dell’universo, una con la creatività, l’altra con la sperimentazione, pertanto si addentrano nella poesia dell’ignoto a caccia di risposte sempre dense di meravigliose incognite. International Art prize Giotto si è sempre distinto per aver inteso la complicità di scienza ed arte e ricercare la figura dell’artista modello Da Vinci, altresì per aver prodotto il primo Catalogo digitale delle Arti contemporanee e la Prima mostra metaversa L’altare della Pace, dove artisti specializzati provenienti da tutto il mondo, premiatissimi, hanno esposto le loro opere con logaritmi, algoritmi e frattali in una scenicità e musicalità intensa ed espressiva”. Il prestigioso premio ideato dal critico d’arte internazionale Melinda Miceli, ambasciatrice culturale di Ente Proloco Puglia, Svimar, Console e accademico di Wikipoesia e Norman Academy, direttore artistico onorifico di Stampa Parlamento e Corriere Nazionale, Informa Sicilia etc…ha uno storico di premiati internazionali tra cui Enti e fondazioni nazionali ed esteri, Università, Artisti, politici e registi di Hollywood.
Segue intervento per spiegare il rapporto arte e scienza e le opere generate dell’intelligenza Artificiale di Cristian Randieri Ing di Intellisystem, membro del Forbes tecnology council, eCampus University premiato con International art prize Giotto “Per la Sua carriera scientifica acclarata e Internazionale”.
Hanno ricevuto il Premio internazionale La Fenice d’oro i seguenti celebri Artisti:
Sebastiano Cosimo Auteri “Per aver contribuito a diffondere l’arte della fotografia d’autore in Europa”.
Claudia Salvadori “Per la sua magistrale tecnica, e per aver effigiato il sacro in opere di acclarato successo”.
Marco Troia “Per la sua carriera ricca di mostre istituzionali e lo stile poliedrico”
Sono stati premiati con International Art Prize Giotto i seguenti celebri Artisti:
Belinda Ferraro “Stilista internazionale di magistrale carriera umanitaria” .
Felice Iafisco “Per aver musicato Il Segreto di Notre Dame, romanzo della celebre scrittrice Melinda Miceli”.
Tina de Luca “Per aver cantato con la Sua voce unica Il Segreto di Notre Dame, romanzo della celebre scrittrice Melinda Miceli”.
Attestati di merito alla carriera a Miguel Angel Acosta Lara “Per la Sua creatività
magistrale nell’arte digital classica e d’avanguardia”, e al fotografo d’arte Andreas Martin Fedrigo reduce dal successo di Swiss art expo.

 

Ospite d’onore Il dr. Alfio Cimino premiato con International art Prize Giotto come “Eccellenza della medicina per le sue ricerche geriatriche”.
Il Sindaco Francesco Italia “Per aver contribuito a rendere Siracusa una meta turistica
ricercata”. Il premio sarà consegnato in Comune dal Presidente Melinda Miceli. Attestato di Merito alla Carriera al dr Leonardo Lodato “Per la Sua magistrale attività di giornalista e direttore della Sicilia”.
Dott.ssa Melinda Miceli critico d’arte

Articoli correlati

- Advertisment -