23.4 C
Napoli
giovedì 30 Maggio 2024 - 15:09
HomeSportInternazionali: anche Medvedev out a Roma, Italia si consola col doppio

Internazionali: anche Medvedev out a Roma, Italia si consola col doppio

-

Le rinunce inattese e la rapida successione di eliminazioni hanno desertificato la presenza di italiani e italiane agli Internazionali di Roma.

Ma ad evitare una debacle completa dell’Italtennis al Foro Italico c’è il doppio, con Simone Bolelli-Andrea Vavassori approdati ai quarti e con Sara Errani-Jasmine Paolini addirittura alla semifinale, con buone speranze di andare a lottare per il titolo.

A procedere senza tentennamenti verso il match conclusivo è la n.1 al mondo, Iga Swiatek, che a colpi di 2-0 sulle avversarie prosegue la marcia vittoriosa cominciata al Wta 1000 di Madrid, mentre nel torneo maschile domina l’incertezza, specie dopo l’uscita di scena di Novak Djokovic e, oggi, anche del campione uscente, Daniil Medvedev.

Un torneo sfortunato, quello romano, segnato dai ritiri eccellenti di Jannik Sinner attesissimo dal pubblico della Capitale ma costretto a rinunciare a causa del problema all’anca. E ancora quelli di Carlos Alcaraz e di Matteo Berrettini, l’uscita al secondo turno di un altro beniamino come Rafa Nadal e appunto quella di Djokovic, protagonista anche dell’incidente della borraccia che lo ha colpito in testa.

E poi molti mugugni per un Foro Italico, sponda ground, più intasato di un vagone della metropolitana di Roma. Infine, l’aleggiare del mistero legato all’improvviso ritiro dal tennis e alla successiva sparizione di Camila Giorgi, finita all’estero mentre in Italia emergono i guai col fisco.

Articoli correlati

- Advertisment -