26.2 C
Napoli
giovedì 25 Luglio 2024 - 03:44
HomeSportItalia-Spagna, la probabile di Spalletti: Di Lorenzo può finire in panchina

Italia-Spagna, la probabile di Spalletti: Di Lorenzo può finire in panchina

-

Al via la lunga vigilia di Spagna-Italia. Quest’oggi alle 14.30 dalla Veltins-Arena di Gelsenkirchen prenderà la parola Luciano Spalletti per analizzare la sfida più attesa del Gruppo B di questo Europeo. Successivamente, il commissario tecnico farà ritorno a Iserlohn per la decisiva seduta di allenamento che avrà inizio alle ore 17.00.
Il ct dell’Italia che vuole proseguire sulla strada tracciata a Dortmund sta valutando in queste ore qualche cambio nell’undici di partenza visti i tanti impegni ravvicinati (lunedì la sfida contro la Croazia). In difesa si andrà avanti con la linea a quattro, ma Giovanni Di Lorenzo potrebbe tirare il fiato e lasciare spazio a Matteo Darmian. Ballottaggio in corso.

Nel segno della continuità. L’Italia si avvicina al match con la Spagna con l’idea di non rivoluzionare la squadra che ha vinto e convinto all’esordio contro l’Albania. Luciano Spalletti a due giorni dalla sfida contro le furie rosse ha portato avanti il lavoro sulla difesa a quattro con Bastoni e Calafiori che, ancora una volta, potrebbero esser riproposti dal primo minuto davanti a Donnarumma.
Il commissario tecnico della Nazionale in queste ore sta ragionando soprattutto sulla possibilità di aggiungere maggiore fisicità in mezzo al campo inserendo Bryan Cristante dal primo minuto insieme a Jorginho e Barella. A quel punto, potrebbe esser sacrificato Lorenzo Pellegrini, numero 10 che al BVB Stadion di Dortmund lo scorso fine settimana è stato sostituito a gara in corso proprio per far spazio al suo compagno di squadra. Un’alternativa potrebbe essere lasciare fuori Frattesi. Per Spalletti sono ore di riflessione, ma la strada è tracciata: contro la Spagna non è prevista alcuna rivoluzione.

Italia (4-2-3-1) – Donnarumma; Di Lorenzo (Darmian), Bastoni, Calafiori, Dimarco; Jorginho, Cristante; Chiesa, Barella, Frattesi (Pellegrini); Scamacca. Commissario tecnico: Luciano Spalletti.

Articoli correlati

- Advertisment -