23.4 C
Napoli
giovedì 30 Maggio 2024 - 14:53
HomeAttualitàLa commissione europea ha appena presentato il “Digital Green Certificate”, una sorta...

La commissione europea ha appena presentato il “Digital Green Certificate”, una sorta di passaporto vaccinale.

-

Nei prossimi mesi la Commissione Europea, che ha sviluppato questo passaporto, lo introdurrà per permetterci di muoverci in sicurezza nell’UE, anche in vista della stagione turistica.
La presidente della commissione Ursula Von Der Leyen ha detto di voler velocizzare questo regolamento sostenendo gli Stati membri nell’introdurla.
Il certificato, secondo la commissione, non sarà una condizione preliminare per la libera circolazione, ma è un’opportunità per gli Stati membri di adeguare le restrizioni esistenti per motivi di salute pubblica.
I cittadini potranno anche richiedere una versione cartacea oltre a quella digitale di questo certificato.
Entrambe le versioni avranno un codice QR per assicurare l’autenticità del passaporto.
Il certificato resterà valido in tutti gli stati membri dell’Unione Europea e anche in Norvegia, Islanda, Liechtenstein e Svizzera.
Questo certificato sarà valido fino a che l’OMS non dichiarerà finita la pandemia.
Entro l’estate si predisporrà un’infrastruttura digitale che avrà il compito di facilitare l’autenticazione dei certificati. Ancora da capire è l’efficacia dei vaccini e se questo nuovo Digital Green Certificate è sicuro in termini di privacy.
Il QR code comunicherà:
se abbiamo fatto il vaccino
se siamo negativi al Covid-19
se siamo guariti dal Covid-19

Articoli correlati

- Advertisment -