La Lazio pensa ad Insigne

0
228

La Lazio di Maurizio Sarri, starebbe pensando a Lorenzo Insigne, che potrebbe svincolarsi dal Toronto.
Pensiero sempre più concreto per la società bianco-celeste, Lorenzo Insigne è un obiettivo serio, al momento giocatore del Toronto, ma che potrebbe svincolarsi e andare a zero nella sua nuova squadra.
Maurizio Sarri potrebbe riabbracciare il suo ex giocatore, e soprattutto Ciro Immobile grande amico di Insigne, sarebbe contento di averlo in squadra.
È il Corriere dello Sport a chiarire la situazione:

“Il mercato offre già soluzioni suggestive. Una porta a Lorenzo Insigne, paisà pronto a dire addio alla MLS un anno e mezzo dopo il suo arrivo. Guadagna 7,5 milioni, deve valutare pro e contro. Lasciando il Canada prima di due anni (l’arrivo è datato 2022), e cambiando residenza, sarebbe costretto a riconoscere un bel gruzzolo di soldi al fisco statunitense.
Le suggestioni aumentano per la Lazio essendoci Sarri in panchina, considerando la presenza di Immobile, amico storico. Le tentazioni possono nascere, senza dimenticare le cautele. L’attaccante vorrebbe provare a svincolarsi trovando un accordo di risoluzione che interrompa il contratto fino al 2026. Non è facile. Sa che tornando in Italia dovrebbe accettare uno stipendio umano”.