28.3 C
Napoli
venerdì 19 Luglio 2024 - 23:25
HomeCronacaLa partita sulle nomine oggi al centro del Consiglio europeo

La partita sulle nomine oggi al centro del Consiglio europeo

-

Riflettori puntati sul vertice Ue che si apre nel primo pomeriggio a Bruxelles per decidere sulle nomine delle più alte cariche europee per i prossimi cinque anni. Sul tavolo dei leader la proposta messa a punto dai negoziatori di popolari, socialisti e liberali per affidare a Ursula von der Leyen – in quota Ppe – un secondo mandato alla guida della Commissione europea. La designazione di von der Leyen fa parte di un pacchetto che prevede anche la scelta del socialista ed ex premier portoghese Antonio Costa per la presidenza del Consiglio Europeo e della premier liberale estone Kaja Kallas per la carica di alto rappresentante Ue per la politica estera e di sicurezza. C’è grande attesa per la posizione che davanti a questo pacchetto assumerà la presidente del Consiglio Giorgia Meloni che ieri, durante i suoi interventi in Parlamento, ha criticato apertamente il metodo con cui si è arrivati alla designazione dei tre candidati. Prima dell’avvio dei lavori del Consiglio europeo prenderanno il via tra poco i pre-vertici delle tre famiglie politiche (Ppe, Pse e Liberali) che costituiscono al momento la cosiddetta maggioranza Ursola e a cui interverranno i leader e i principali esponenti di spicco nazionali.

Articoli correlati

- Advertisment -