23.4 C
Napoli
giovedì 30 Maggio 2024 - 14:31
HomeCronacaMorto al concerto dei Subsonica, fermato un uomo

Morto al concerto dei Subsonica, fermato un uomo

-

L’accusa è di omicidio preterintenzionale per la morte del 47enne di Pistoia colpito da un pugno, giovedì sera, all’esterno del Mandela Forum di Firenze. Il fermo è stato disposto dalla procura dopo una giornata di indagini da parte della squadra mobile della questura; accertamenti che si erano subito concentrati su un gruppo di facchini, addetti al montaggio del palco, con cui la vittima avrebbe avuto un alterco per motivi ancora

È stato identificato e sottoposto a fermo d’indiziato di delitto per l’accusa di omicidio preterintenzionale l’uomo che intorno alle 23.30 di giovedì 11 aprile, su una scala esterna del Nelson Mandela Forum di Firenze dove era in corso il concerto dei Subsonica, avrebbe sferrato un pugno in testa a Antonio Morra, 47 anni, facendolo cadere a terra e provocandogli il trauma cranico risultato poi fatale. Morra è morto poco dopo all’ospedale fiorentino di Careggi dove era stato trasportato in codice rosso per le gravi lesioni riportate nella caduta.

Articoli correlati

- Advertisment -