32.6 C
Napoli
sabato 13 Luglio 2024 - 19:10
HomeCronacaOslo: "La Nato ha 2-3 anni per prepararsi a un attacco russo"

Oslo: “La Nato ha 2-3 anni per prepararsi a un attacco russo”

-

La Nato ha due o tre anni per prepararsi ad un attacco russo contro la Nato: è l’avvertimento del capo della difesa norvegese il generale Eirik Kristoffersen, come riporta il Telegraph. Discutendo della capacità della Russia di ricostruire le sue forze mentre è in guerra in Ucraina, il generale Eirik Kristoffersen ha detto: “Ci vorrà del tempo, il che ci dà una finestra per i prossimi 2-3 anni per ricostruire le nostre forze, le nostre scorte mentre sosteniamo Kiev”. Un lasso di tempo inferiore a stime precedenti: a gennaio il ministro della Difesa tedesco aveva avvertito che la Russia avrebbe potuto attaccare la Nato in 5-8 anni.

Kiev, dal 2014 aggressione russa ha ucciso 790 bambini

Dal 2014, l’aggressione armata della Russia contro l’Ucraina ha causato la morte di almeno 790 bambini. Lo ha dichiarato il commissario per i diritti umani del Parlamento ucraino Dmytro Lubinets in un post su Telegram , citato da Ukrinform. Secondo Lubinets, “dal 2014, almeno 790 bambini sono stati uccisi a causa della guerra della Russia contro l’Ucraina”. Il commissario ha sottolineato che ogni tragedia di questo tipo serve come ulteriore prova del genocidio contro il popolo ucraino, e la comunità internazionale deve agire per ritenere la Russia responsabile dell’uccisione di bambini e per prevenire ulteriori vittime.

Cremlino, istruttori occidentali non immuni dagli attacchi

Gli istruttori occidentali inviati in Ucraina per addestrare le forze di Kiev non saranno immuni dagli attacchi russi, “che siano francesi o meno”. Lo ha detto il portavoce del Cremlino, Dmitry Peskov, citato dall’agenzia Interfax.

Articoli correlati

- Advertisment -