12.7 C
Napoli
martedì 23 Aprile 2024 - 02:34
HomeCronacaRiapertura delle scuole: probabilmente dopo Pasqua

Riapertura delle scuole: probabilmente dopo Pasqua

-

Venerdì 26 Marzo è la data di riferimento per capire le evoluzioni della situazione contagi nelle varie regioni. Infatti ci sarà il monitoraggio settimanale tra Rt, casi per 100.000 abitanti e saturazione delle terapie intensive/aree mediche non ci sono più le condizioni per restare nella fascia con le restrizioni massime per molte regioni attualmente in zona rossa e che, di conseguenza, da lunedì 29 si potrà cambiare colore, almeno per l’arancione.
A sperare sono Campania, Emilia-Romagna, Lombardia, Lazio, Piemonte, Friuli Venezia Giulia, Marche, Veneto, Puglia, Molise e Provincia autonoma di Trento. Tornare in arancione – se pur per cinque giorni prima delle 72 ore di “rosso nazionale” stabilite a cavallo di Pasqua (3-4-5 aprile) dal decreto legge del 13 marzo, potrebbe dare un po’ di sollievo alle attività come ristorazioni, negozi ma anche e ai cittadini stessi, che avrebbero un margine di libertà maggiore. Resta però il rebus sulla scuola. L’ultimo Dpcm prevede infatti che in zona arancione (o gialla) si torni totalmente in presenza in asili, elementari e medie e alle superiori. Si ci chiede se valga la pena di riaprire le scuole per 3 giorni, oppure approfittare di questa “settimana corta” per non correre rischi, limitare ulteriormente la possibilità di nuovi contagi legati alla frequenza scolastica e spostamenti correlati, e quindi riaprire gli istituti direttamente il 6 aprile. Saranno le singole regioni a decidere come e quando aprire.

Articoli correlati

- Advertisment -