19.4 C
Napoli
sabato 13 Aprile 2024 - 02:14
HomeCalcioRitorno dei quarti di Champions League: Highlights e pronostici

Ritorno dei quarti di Champions League: Highlights e pronostici

-

Domani e dopodomani si giocheranno le partite di ritorno dei quarti di Champions League.

Domani 13 Aprile alle 21.00 giocheranno Chelsea- Porto e Psg-Bayern Monaco. I Blues partono dal 2-0 dell’andata e intravedono la semifinale. La sfida si è disputata al Ramon Sanchez-Pizjuan di Siviglia a causa delle restrizioni legate alla pandemia. Per lo stesso motivo, anche la partita di ritorno si giocherà in campo neutro e sempre a Siviglia. Al Porto serve un’impresa, anche perché gli uomini di Tuchel stanno attraversando un buon momento di forma: cinque vittorie consecutive per gli uomini di Conceiçao, con il successo 2-0 sul campo del Tondela nell’ultimo turno. E’ chiaro che il punteggio dell’andata sia proibitivo per i ragazzi di Conceicao, che nel turno precedente hanno eliminato la Juventus: “Siamo ancora a metà, quindi ci crediamo” sono state le parole del tecnico dopo la sfida d’andata. Le due squadre si sono affrontate in totale nove volte nella loro storia in competizioni ufficiali: il bilancio è di sei vittorie del Chelsea, un solo pareggio (in casa del Porto negli ottavi del 2007) e due successi dei portoghesi. In palio c’è la semifinale contro la vincente della sfida tra Real Madrid e Liverpool. Domani giocheranno anche Psg-Bayern Monaco, dallo stadio Parco dei Principi di Parigi. All’andata, in Germania, il PSG si è imposto per 2-3, tuttavia per i francesi non ci sono belle notizie: infatti il tecnico chiarisce “Domani vedremo come sta Marquinhos. In linea di principio potrebbe essere nel gruppo, ma non sarà titolare, questo è sicuro. In panchina, forse. Non abbiamo deciso l’undici di partenza. Anche per Marco Verratti sarà difficile esserci dal 1′, così come per Alessandro Florenzi: dobbiamo ancora analizzare e valutare alcune cose”.

Il 14 Aprile alle 21.00 invece scenderanno in campo il Borussia Dortmund contro il Manchester City. In vantaggio gli inglesi grazie al 2-1 conquistato all’andata, vogliono vincere come ha dichiarato Josep Guardiola, allenatore Man. City: “Andiamo avanti un passo alla volta. Stasera volevamo vincere e ora andremo in Germania per vincere di nuovo. Non guardiamo troppo in là, pensiamo solo alla prossima partita”. Replica Eden Terzić, allenatore Dortmund: “Pep ha parlato bene di me a fine gara, ma non è ancora finita. Siamo sola metà e la sfida è ancora aperta. Siamo pronti a dare tutto per ribaltare il risultato e passare il turno” . Probabili formazioni

Dortmund: Hitz; Morey, Akanji, Hummels, Guerreiro; Emre Can, Dahoud, Bellingham; Reus, Haaland, HazardGuarda il gol della vittoria del Dortmund contro il city nel 2012

Man. City: Ederson; Walker, Stones, Dias, Cancelo; De Bruyne, Rodri, Gündoğan; Mahrez, Jesus, Foden

Scenderanno in campo dopo domani anche Liverpool- Real Madrid e sarà sicuramente una super sfida. Si giocherà partendo dal 3-1 dell’andata conquistato dal Real Madrid. La squadra di Klopp è reduce dal successo per 2-1 ottenuto in campionato contro l’Aston Villa. Forte psicologicamente il Real Madrid, che è reduce dalla vittoria contro il Barcellona, tre punti consentono ai Blancos rimanere vicini ai cugini dell’Atletico nella corsa alla Liga. Klopp è alle prese con vari dubbi di formazione, sia a livello di uomini che di sistema di gioco. Nel caso della conferma del 4-3-3, potrebbe optare per l’arretramento di Fabinho in difesa al posto di uno tra Phillips e Kabak. Possibili sorprese anche in avanti, con il ruolo di attaccante centrale che potrebbe essere ricoperto da Diogo Jota come all’andata oppure da Firmino. Nessun dubbio riguardo agli esterni difensivi Alexander-Arnold e Robertson e offensivi Salah e Mané. Sergio Ramos non recupera, il Real punterà ancora su Militao, in coppia con Nacho vista la positività al Covid di Varane. Fuori anche Lucas Vazquez. Mediana affidata al trio Modric-Casemiro-Kroos, con Benzema al centro di un attacco completato da Asensio e Vinicius. La sfida è assolutamente da non perdere.

Articoli correlati

- Advertisment -