26.2 C
Napoli
giovedì 25 Luglio 2024 - 03:32
HomeCronacaTrump: "Il 5 novembre sarà il giorno più importante nella storia Usa"

Trump: “Il 5 novembre sarà il giorno più importante nella storia Usa”

-

“Il 5 novembre non sarà solo l’elezione più importante ma sarà il giorno più importante della storia degli Stati Uniti”. Lo ha detto Donald Trump in un’intervista a Fox news ribadendo che i procedimenti a suo carico sono il frutto “di una strumentalizzazione politica”. “Conosco le dipendenze, avevo un fratello maggiore alcolizzato che ha sofferto tantissimo”, ha aggiunto Trump parlando del processo contro Hunter Biden, che ha una storia di dipendenza dalla droga. “Io non ho mai bevuto in vita mia, se non bevi mai non avrai un problema”, ha confessato l’ex presidente che ha poi ribadito “l’importanza di avere pene più severe contro i trafficanti di droga, fino alla pena di morte”. “Capisco la famiglia per quanto riguarda le dipendenze, non solo ho perso un fratello ma anche tanti amici”, ha detto.

Nuova vittoria per Trump, il caso in Florida rinviato ancora

Dopo il caso della Georgia, sospeso fino ad un’udienza della Corte d’appello dello Stato in ottobre, anche quello delle carte segrete portate da Donald Trump nella residenza di Mar-a-Lago in Florida è stato bloccato dalla giudice Aileen Cannon.

In quella che è un’altra vittoria per il tycoon, la giudice nominata all’epoca proprio da Trump, si è detta disponibile a tenere un’udienza per permettere agli avvocati della difesa di interrogare gli agenti dell’Fbi che hanno effettuato il blitz nel resort. Cannon ha detto anche di voler indagare sulla “legalità della nomina” del procuratore speciale Jack Smith. Come per la Georgia neanche il processo in Florida ha una data di inizio.

Articoli correlati

- Advertisment -