26.7 C
Napoli
giovedì 25 Luglio 2024 - 02:20
HomeCronacaUcraina, missili russi colpiscono un ospedale pediatrico a Kiev

Ucraina, missili russi colpiscono un ospedale pediatrico a Kiev

-

Le forze russe hanno attaccato l’Ucraina la notte scorsa con 4 missili da crociera Kh-101 e 2 missili balistici Iskander-M: lo ha reso noto su Telegram l’Aeronautica militare di Kiev. La difesa aerea ucraina ha distrutto 3 missili Kh-101 nelle regioni di Zhytomyr e Cherkasy. Un bambino di dieci anni e tre donne sono rimasti feriti negli attacchi russi di ieri sulla città ucraina di Nikopol, nella regione di Dnipropetrovsk. Lo rende noto il governatore Serhii Lysak, citato dai media di Kiev. Almeno quattro persone sono morte ieri in Ucraina quando la loro auto ha fatto esplodere una mina russa mentre attraversava una foresta nella regione orientale di Kharkiv, rende noto il governatore Oleh Syniehubov citato dai media di Kiev. Sul mezzo viaggiavano sei persone di una stessa famiglia e tra le vittime c’è anche un bambino, viene specificato. “Vi ricordiamo che tutte le strisce di foresta e i bordi delle strade dei territori liberati sono estremamente pericolosi: le mine anticarro e antiuomo possono essere ben mimetizzate in superficie o nel terreno”, ha scritto Syniehubov su Telegram. Quasi un terzo del territorio ucraino (per un totale di circa 174.000 chilometri quadrati) è stato minato dai russi da quando è iniziata la guerra a febbraio 2022, secondo le autorità di Kiev. Le esplosioni di mine hanno finora ucciso 296 civili e feriti altri 665, hanno dichiarato pochi giorni fa le autorità ucraine.

 

Articoli correlati

- Advertisment -