12.7 C
Napoli
martedì 23 Aprile 2024 - 03:30
HomeAttualità«Uno scandalo che le donne guadagnino meno degli uomini»

«Uno scandalo che le donne guadagnino meno degli uomini»

-

Molti giovani non si sposano, tante coppie si separano, la famiglia è in crisi. Ma dire che tutto ciò è colpa dell’emancipazione femminile è «una forma di maschilismo» e chi lo sostiene fa «la brutta figura che ha fatto Adamo», che diceva: «La colpa è della donna». Papa Francesco prosegue, in vista del Sinodo ordinario di ottobre, un ciclo di catechesi sulla famiglia, e, all’udienza generale in piazza San Pietro, ha definito «puro scandalo» la disparità di retribuzione tra uomini e donne, invitando la Chiesa a riflettere «seriamente» sui motivi che segnano una epocale crisi del matrimonio.

 

«L’evangelista Giovanni – ha esordito il Papa – all’inizio del suo Vangelo, narra l’episodio delle nozze di Cana, a cui erano presenti la Vergine Maria e Gesù, con i suoi primi discepoli. Gesù non solo partecipò a quel matrimonio, ma salvò la festa con un miracolo del vino! Dunque, il primo dei suoi segni prodigiosi, con cui egli rivela la sua gloria, lo compì nel contesto di un matrimonio, e fu un gesto di grande simpatia per quella nascente famiglia, sollecitato dalla premura materna di Maria». E questo «ci fa ricordare il libro della Genesi, quando Dio finisce l’opera della creazione e fa il suo capolavoro; il capolavoro è l’uomo e la donna. E qui Gesù incomincia proprio i suoi miracoli con questo capolavoro, in un matrimonio, in una festa di nozze: un uomo e una donna. Così Gesù ci insegna che il capolavoro della società è la famiglia: l’uomo e la donna che si amano»

 

 

fonte:<<Ansa>>

Articoli correlati

- Advertisment -