23.4 C
Napoli
giovedì 30 Maggio 2024 - 14:02
HomePoliticaValente, il confronto con gli ordini professionali è determinante per il buon...

Valente, il confronto con gli ordini professionali è determinante per il buon governo

-

Dibattito presso la sede dei commercialisti a Piazza dei Martiri con il candidato a Sindaco di Napoli del Pd

NAPOLI – “Il confronto con le associazioni di categoria e gli Ordini professionali è prezioso per garantire la qualità del buon governo. I commercialisti conoscono la realtà della città: supportano le aziende e gli investimenti, aiutano le famiglie. Possono aiutarci a comprendere il disagio ma anche le straordinarie opportunità di Napoli”. Lo ha detto Valeria Valente, candidato a sindaco di Napoli, incontrando presso l’Ordine dei dottori commercialisti e degli esperti contabili di Napoli i rappresentanti del mondo delle professioni economico-giuridiche.
“D’altra parte – ha continuato Valente – si tratta di scegliere se governare la città da soli o, come intendo fare, programmare e dialogare con le tante forze economico-produttive e con gli ordini professionali”.
“Il commercialista ha assunto un ruolo sociale”, ha sottolineato Vincenzo Moretta, numero uno dei commercialisti partenopei. “Oggi entra nelle scuole e nelle istituzioni: la politica deve fare tesoro di questa energia e noi vogliamo essere a disposizione con le nostre competenze. Rilanciare la città e attrarre capitali stranieri è importantissimo: bisogna fare in modo che gli investitori possano capirlo, trattenendo capacità e intelligenze”.
All’incontro hanno partecipato anche i consigliere dell’Odcec Mariano Bruno, Michele Saggese e Immacolata Vasaturo.

Articoli correlati

- Advertisment -